Dove andare nel 2018: la nostra lista dei desideri


Altro su di noi / mercoledì, febbraio 7th, 2018

In pieno stile Kilometri a Colazione, vogliamo festeggiare rigorosamente in ritardo il primo capodanno del nostro sito bebè!
E quale modo migliore di festeggiare se non sognare i viaggi che vorremmo fare nel 2018?
Ti mostriamo quindi la nostra lista dei desideri, alcuni facilmente realizzabili, altri decisamente poco fattibili! Ma i sogni servono proprio per questo: per permettere alla fantasia di correre senza freni alla scoperta di ogni piccola meraviglia del mondo!

Pronto? Iniziamo!

  1. SCOPRIRE I SEGRETI DELL’IRLANDA PIÙ VERA

    Sogniamo di perderci tra le sterminate distese d’erba irlandese da sempre! É una terra che ci chiama a gran voce e che ci invita a scoprire tutti i suoi magici castelli e le sue leggende di tempi passati.
    Già sentiamo il vento pungente accompagnarci in un bellissimo tour, magari on the road!
    Già sentiamo l’odore del mare che si scaglia con forza sulle scogliere a picco.
    Già sentiamo le risate della gente nei pub a bere birra con sottofondo di musica celtica.

    É così che immaginiamo l’Irlanda:
    intensa
    ospitale
    sconfinata
    armonica

    Abbiamo già lo zaino pronto!

  2. LASCIARSI STUPIRE DA UN IGNOTO LUSSEMBURGO

    Ultimamente siamo state assalite da una voglia irrefrenabile di visitare il Lussemburgo! Complice forse l’imminente partenza di Chiara per l’Erasmus in terra tedesca, a Trier, città che la ospiterà per qualche mese!
    Ammettiamo di sapere poco e niente sul Lussemburgo e sai una cosa? Meglio così!

    Vogliamo rimanere sbalordite o stordite.
    Vogliamo rimanere a bocca aperta o inorridite.
    Vogliamo rimanere incantate o deluse.

    Ci piace viaggiare così, senza conoscere nulla prima di mettere piede in aereo o in macchina.
    Ci piace leggere i luoghi dove andiamo direttamente sui muri degli edifici, tra le ringhiere di fronte a fiumi e laghi, nelle colazioni che assaggiamo, sul viso della gente che incontriamo.

    Quindi, caro Lussemburgo, lasciamo a te il compito di stupirci con le tue parole più sincere!

  3. INNAMORARSI PERDUTAMENTE DI UN’ISLANDA MAGICA

    Uno dei nostri sogni più grandi: vedere l’aurora boreale in Islanda!
    Sentiamo nel profondo del cuore di appartenere a questi luoghi incontaminati ma non con la superbia di voler far parte di qualcosa di meraviglioso bensì con la consapevolezza di voler condurre una vita reale.

    Cosa c’è di più reale della natura che sovrasta tutto il resto?
    Cosa c’è di più vero dello spettacolo più intenso del mondo che non ha bisogno di nessuna prova generale per andare in scena?

    Ghiaccio, neve, distese di terra, acqua e cielo, colori unici, vibrazioni magiche, costellazioni di stelle che si uniscono alla luce, un popolo tutto da scoprire, uno stile di vita che non conosciamo ma che percepiamo così forte e reale.

    Saremo pronte per la nostra Islanda.

  4. ALLA RICERCA DELL’OLANDA RURALE

    Dopo essere state ad Amsterdam, ci siamo sempre dette che saremmo tornate in Olanda per visitare altri luoghi di questo incredibile Paese.
    Ovviamente ancora non abbiamo avuto occasione di andarci ed è per questo che abbiamo inserito l’Olanda nella nostra lista dei desideri per il 2018.

    Vogliamo visitare i campi di fiori del Westland, ammirarne i colori, sentirne i profumi.
    Vogliamo rimanere sbalordite dai mulini di Kinderdijk, nelle vicinanze di Dordrecht, la città più antica dei Paesi Bassi.
    Vogliamo farci incantare dai paesini unici al mondo come Giethoorn, cittadina rurale ricca di fattorie.

    Ciò che ci aspettiamo da questa terra sono luoghi incontaminati, magici, ricchi di storia e di leggende.
    Ci piacerebbe immergerci totalmente in questo stile di vita, magari anche lavorando qualche giorno in una delle fattorie che troveremo sulla nostra strada!

    Secondo te potrebbe essere possibile?

  5. PERDERSI NELLA NATURA DELLO SRI LANKA

    Ecco una meta da sogno che difficilmente riusciremo a conquistare durante questo anno. Ma sognare fortunatamente non costa nulla!

    Sentiamo il richiamo del silenzio e della bellezza senza tempo e senza spazio.
    Sentiamo i suoni della natura mischiarsi ai movimenti delle mani dei suoi abitanti.
    Sentiamo il ritmo del passaggio degli animali che popolano una terra così lontana da noi.
    Sentiamo il movimento dell’acqua che si unisce al cielo.
    Sentiamo la sacralità di una terra devota e pacifica.

    Prima o poi.

  6. ISOLARSI PER QUALCHE GIORNO IN NUOVA ZELANDA



    Anche in questo caso viaggiamo di fantasia e andiamo lontano, lontanissimo!

    Terra di sogni, terra di speranze, terra di paure.
    Terra difficile, propositiva, selvaggia, indomita.
    Terra sconosciuta, sirena, magica.

    Ci attirano l’ignoto, la natura protagonista, i colori vividi più che mai, l’acqua che argina i confini e crea possibilità.
    Ci attirano il villaggio degli hobbit, le storie di tempi passati e le tradizioni.
    Ci attirano il modo di vivere, il contatto con la natura e l’atmosfera vibrante di una terra nuova.

    Abbiamo uno zaino pronto anche per te, Nuova Zelanda. Uno zaino grande e pieno di parole.

  7. LASCIARSI SOPRAFFARE DALLA MAGIA DEL PERÙ

    Il Perù ci affascina da sempre con la sua storia ancestrale, la sua lentezza, le sue tradizioni.
    Vogliamo visitare tutto questo lembo di terra, in lungo e in largo.
    Vogliamo respirare l’aria pulita della foresta pluviale, entrare a farne parte con silenziosa riverenza.
    Vogliamo rispettare il suo ritmo vitale, essere ospiti trasparenti che godono di una bellezza incredibile.

    Vedere Machu Picchu. Vedere Cusco. Vedere Lima. Vedere un lama. Vedere più di un lama.
    Fare trekking sulle montagne peruviane, scalare, arrampicarsi, guadare fiumi.
    Assaggiare il pollo a la brasa, l’anticucho, la ceviche, l’ají de gallina.

    Immaginiamo un luogo dove fare mille esperienze che cambiano la vita.
    Aspettaci, Perù!


    Ora che ti abbiamo presentato le mete della nostra lista dei desideri per il 2018 possiamo ritenerci pronte ad affrontare questo anno di cambiamenti, di conclusioni, di nuovi inizi, di follie e di paure.

    Ci auguriamo di avere sempre lo zaino pieno e la testa ricca di sogni e di parole.
    Ci auguriamo di riuscire a strapparti sempre un sorriso con i nostri articoli e le nostre foto.
    Ci auguriamo di riuscire a far crescere sempre di più il nostro blog.
    Ci auguriamo di crescere anche noi, tra un esame e l’altro, tra un viaggio e l’altro, tra un sorriso e l’altro.

    E auguriamo a te di vivere sempre al meglio delle tue potenzialità e possibilità!

 

 @ph credit: Google immagini

6 Replies to “Dove andare nel 2018: la nostra lista dei desideri”

  1. Bellissimi sogni nella speranza che almeno in parte si possano avverare. Ve lo auguro con tutto il cuore 💓 e se doveste andare in Perù, in Islanda o in Nuova Zelanda mi piacerebbe unirmi a voi….

  2. Ragazze queste si che sono mete da sogno, una più bella dell’altra! Vi dispiace se mi unisco anche io?❤️
    Spero riusciate a realizzare tutti questi bellissimi sogni,complimenti!

    1. Non ci dispiacerebbe affatto, anzi! 😍 Grazie mille, speriamo di riuscire a visitare almeno una parte di queste mete da sogno durante l’anno (magari anche tramite viaggi di gruppo!) 😊😊😊😊

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *